Capitolo 6. Le conversazioni si scrivono

Per leggere ancora, sulla carta e sul web

Cluetrain Manifesto
Le profetiche, ispiranti e attualissime 95 tesi del trio Locke, Searles, Weinberger. In italiano sul Mestiere di Scrivere.

Daniel H. Pink, A whole new mind, Cyan 2006.
Sottotitolo: “Perché il futuro è della parte destra del cervello”.
Dopo l'età della conoscenza, stiamo entrando in quella delle idee. Dove alla logica sequenziale si unisce quella associativa e policentrica.
Dove emergono sei nuovi sensi: design, narrazione, sinfonia, empatia, gioco, significato. Nel libro, ognuno è accompagnato da un portfolio, con link, idee, spunti, esercizi.

Sergio Maistrello, La parte abitata della rete, Tecniche Nuove 2007.
Una “guida turistica” per esplorare i territori del Web 2.0 guidati da un divulgatore di razza: blog, wiki, podcasting, social network uno per uno, feed e aggregatori. Dalla geografia e i grandi itinerari ai consigli pratici su come aprire un blog e creare un podcast.

Corso completo di blog writing
Dal blogger Briciolanellatte, un corso di quasi 300 pagine per blogtale, cioè racconti a misura di post. C'è tutto: oralità e scrittura, punteggiatura, dialoghi, fabula e intreccio, strategie narrative, le 5 W, i personaggi, le figure retoriche, l'editing, gli esercizi per la creatività.

Guido Di Fraia, Blog-grafie, Guerini e Associati 2007.
Sottotitolo: “Identità narrative in rete"”. 
Non è solo una interessante ricerca empirica tra i blog autobiografici italiani, ma anche una riflessione più ampia sui meccanismi narrativi che danno forma alla nostra identità. E che oggi trovano nella rete e nei blog un nuovo spazio di espressione. Uno spazio fatto di piccole ma fondamentali storie.

Benedetta Craveri, La civiltà della conversazione, Adelphi 2006
La conversazione ha avuto tempi ben più gloriosi degli attuali, tanto da aver segnato un'intera civiltà, quella dei salotti parigini tra Seicento e Settecento.