istruzioni per l’uso

 

 

 

 

Riproduzione testi e articoli
Ricevo spesso richieste di riproduzione di testi del MdS su altri siti o altri media. Questa è la mia "politica": tutto quello che penso, elaboro e scrivo lo metto a disposizione di tutti e mi fa piacere che circoli il più possibile: sotto forma di link, stampe, o anche l'intero sito scaricato e messo su un cd per poterlo consultare meglio. La proprietà intellettuale però è mia, secondo le buone regole del copyright, per cui ogni riproduzione va autorizzata da me.
Sono contraria alla riproduzione su altri siti, perché su internet quello che ci piace non lo si copia o riproduce, ma lo si linka; io faccio così con i siti degli altri (facendoli conoscere), per cui chiedo che lo stesso venga fatto con il mio. In genere, nessun problema per la riproduzione su altri media: libri, riviste, cdrom o prodotti per la formazione, purché non a scopo commerciale e naturalmente anche qui vorrei essere avvertita (basta una mail) e correttamente citata.

Aggiornamenti
Il Mestiere di Scrivere è un sito personale e artigianale, gestito da una sola persona: me stessa. Non costituisce il mio lavoro, perché non è un sito commerciale, ma la mia "palestra" di scrittura personale, che aggiorno quando posso, compatibilmente con il mio lavoro e i miei impegni di vita. Ha inoltre dieci anni - un'era geologica per i tempi del web -, per cui non tutti gli articoli sono aggiornatissimi. Non riesco sempre a fare il prezioso content gardening raccomandato da Jakob Nielsen. Quando ho un po' di tempo privilegio sempre i contenuti e preferisco proporre nuove pagine piuttosto che mettermi a sforbiciare e a controllare se tutti i link funzionano (ma se mi segnalate quelli "rotti" mi fate un gran favore).
Un sito è un lavoro che cresce nel tempo e io in questi anni ho anche cambiato idea su parecchie cose. Che ne resti traccia non mi dispiace, anzi. E poi alla fine della pagina c'è sempre la data dell'ultimo aggiornamento, che vi dà delle indicazioni sulla "freschezza" e quindi l'affidabilità dei contenuti.

Tutto quello che so lo scrivo qui
Non sono una tuttologa, nemmeno nello specifico settore della comunicazione. Mi occupo di redazione di testi istituzionali e di marketing, on e offline, di speechwriting, di editing, ma non di ufficio stampa, di giornalismo, di pubblicità. Su questi ultimi temi ho le mie opinioni naturalmente, ma non sono un'esperta. Tutto quello che leggo, che penso, che elaboro, che scrivo, lo trovate su questo sito o sul blog... prima di chiedermi qualcosa di molto generico tipo "qualche dritta per scrivere una brochure" oppure "come si diventa business writer", provate a vedere se c'è già una risposta per voi nella mappa tematica...

Collaborazioni
Proprio perché non sono una tuttologa, ospito sempre volentieri articoli di altri professionisti della scrittura e della comunicazione, esperti in settori che io conosco meno. Se volete condividere le vostre competenze o raccontare un'esperienza concreta del vostro lavoro, scrivetemi pure. Le "linee editoriali" del MdS sono molto semplici, ma rigorose:

  • stretta attinenza ai temi della scrittura e della comunicazione: usabilità, web design e scrittura creativa sono temi interessantissimi, ma già trattati molto meglio in altri siti
  • concretezza e utilità per altri professionisti: lo spirito con cui è nato questo sito è quello di proporre qualcosa di utile, di utilizzabile anche dagli altri nel lavoro quotidiano
  • originalità: nessuno di noi inventa niente, naturalmente, ma penso che riproporre e "ricucinare" - magari in termini generici - cose già lette e risapute non serva a nessuno; per "originalità" intendo un tema poco battuto, un'esperienza particolare, un'opinione o un punto di vista diverso, uno stile nuovo per parlare di qualcosa che già conosciamo bene, un modo semplice e divulgativo per affrontare un tema complesso.
  • esclusività: se avete già pubblicato un testo su un altro sito, non c'è bisogno di ripubblicarlo su questo. Se è interessante, lo linko volentieri dal blog.


Non posso leggere (e giudicare) i vostri testi poetici e narrativi
Ricevo molte richieste di lettura e di giudizio di racconti, poesie, persino romanzi. Non posso leggerli: per una questione di tempo e quindi di sopravvivenza, ma soprattutto perché io mi occupo di scrittura professionale e non di scrittura creativa o di narrazione. Non sono quindi la persona più adatta cui affidare i vostri testi.
Nel web ci sono però moltissimi siti cui rivolgersi per indicazioni e consigli. Tre per tutti: Il rifugio degli esordienti per chi ha racconti, poesie e romanzi nel cassetto, Scrittura Creativa per una panoramica completa e sempre aggiornata sulle scuole e i corsi di scrittura creativa in tutta Italia, Piccoli giornalisti per chi vuole avviarsi alla carriera giornalistica.

Mandatemi i vostri link, ma non chiedetemi scambi
Mi piace ricevere segnalazioni di blog e siti nuovi. Magari non li guardo subito, ma li metto tra i bookmark per una navigata da fare con calma quando ho tempo. Sono però veramente allergica agli scambi di link "condizionati": io linko te se tu linki me, ti prego di linkarmi perché io ti ho già linkata. Non chiedetemeli, non servono a nessuno. Un sito o una pagina li si linkano perché ci piacciono e pensiamo siano utili anche ad altre persone, e non si chiede nulla in cambio per questo.